Home 5 Rassegna Stampa 5 Industria: Intesa Sp, fatturato distretti rimbalza nel 2021, +25,2% -2-

Industria: Intesa Sp, fatturato distretti rimbalza nel 2021, +25,2% -2-

Servono miglioramenti su tecnologia, ambiente e governance (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus)
Servono miglioramenti su tecnologia, ambiente e governance (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus)

Servono miglioramenti su tecnologia, ambiente e governance (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) – Milano, 23 giu – Il rapporto evidenzia anche le aree di possibile miglioramento, dato che ‘le filiere distrettuali potranno continuare a rappresentare un fattore di competitivita’ solo se gli attori che le compongono sapranno rinnovarsi e rafforzare le loro relazioni strategiche, attraverso un’ accelerazione degli investimenti in innovazione e tecnologia anche green, un consolidamento dimensionale e la formazione e l’ inserimento in azienda di nuove competenze’. Sul fronte della transizione tecnologica, ad esempio, ‘i dati mostrano come il fenomeno abbia sinora riguardato in larga parte aziende medio-grandi (tre su quattro hanno adottato tecnologie 4.0 contro poco piu’ di una su cinque tra le micro)’. Anche sul fronte ambientale, rilevano gli esperti di Intesa, ‘si puo’ fare di piu’: in un settore come il legno-arredo ad alta intensita’ distrettuale, nell’ ultimo triennio poco meno di un’ impresa su tre ha acquistato macchinari efficienti che riducono il consumo energetico’ e ‘si scende addirittura sotto il 6% quando si considera la quota di imprese che ha realizzato investimenti in impianti per la produzione di energia elettrica da rinnovabili o per la produzione di energia termica da rinnovabili o di cogenerazione e/o recupero di calore’. Un’ altra area di miglioramento, infine, riguarda la governance, elemento cruciale dato che ‘la capacita’ delle imprese di rinnovare e potenziare le proprie competenze e aprirsi con piu’ facilita’ alla transizione tecnologica e green puo’ anche essere facilitata dal passaggio generazionale’. Nel biennio 2020-21, rileva lo studio, ‘il processo di rinnovamento generazionale sembra aver subito una frenata: la quota di imprese distrettuali che hanno apportato modifiche al proprio board e’, infatti, scesa al 13,2% nel 2020 e al 12,2% nel 2021, dopo che tra il 2016 e il 2019 era stata sempre abbondantemente sopra il 14%, rimanendo comunque superiore alle aree non distrettuali’. In quest’ ottica, conclude Intesa, ‘il Pnrr rappresenta un’ opportunita’ unica per il sistema economico italiano che puo’ trovare un adeguato sostegno per rilanciare la sua propensione a investire, in tecnologia per migliorare i processi produttivi e la fase commerciale, nelle persone e nelle competenze, nella ricerca di nuove soluzioni, nell’ economia circolare, nelle fonti rinnovabili’. Ppa- (RADIOCOR) 23-06-22 16:59:29 (0526) 5 NNNN Titoli citati nella notizia Nome Prezzo Ultimo Contratto Var % Ora Min oggi Max oggi Apertura INTESA SANPAOLO 1,843 -2,00 17.06.02 1,8282 1,9018 1,8838 Tag Intermediazione Monetaria E Finanziaria Intermediazione Monetaria Banche Europa Italia Umbria Marche Ucraina Intesa Sanpaolo Andamento Settore Produzione Materie Prime Economia Impresa Ita.

FONTE: https://www.borsaitaliana.it

Potrebbe interessarti anche