Home 5 Rassegna Stampa 5 Pnnr, arriva Capacity Italy: il portale per gli enti locali

Pnnr, arriva Capacity Italy: il portale per gli enti locali

L' assistenza si basa su due livelli: standardizzato e personalizzato. Il servizio è accessibile tramite Spid
L' assistenza si basa su due livelli: standardizzato e personalizzato. Il servizio è accessibile tramite Spid

Pnnr, da oggi è online Capacity Italy: il portale supporta gli enti locali Da oggi è online Capacity Italy (sportellotecnico.capa.ityitaly.it), il nuovo portale di assistenza tecnica per sostenere le amministrazioni pubbliche in prima linea nell’ attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza : gli enti territoriali (Regioni, Città, metropolitane, Comuni, Province) e non territoriali. Promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Ministero dell’ Economia e delle Finanze, dal Dipartimento della Funzione Pubblica e dal Dipartimento per gli Affari Regionali e le autonomie, il portale è facilmente accessibile anche dal sito Italia Domani ed è realizzato con il supporto tecnico e operativo di Cassa Depositi e Prestiti, Invitalia e Mediocredito Centrale, che assicurano le necessarie competenze tecniche. Capacity Italy è un vero e proprio sportello, in grado di fornire al personale tecnico e amministrativo concretamente impegnato nella realizzazione del PNRR le risposte relative a tutte le fasi di attuazione dei progetti, dalla redazione dei bandi alle fasi di rendicontazione e monitoraggio, secondo le indicazioni concordate, secondo le indicazioni concordate dal Governo con la Commissione Europea. Si parte per gli approfondimenti “verticali”, dai progetti del Ministero della Salute , sia come segnale simbolico dopo due anni e mezzo di pandemia sia per l’ importante volume di investimenti già in fase attuativa. A seguire, progressivamente, gli altri Ministeri, in base alla fase di attuazione degli investimenti di competenza, ad iniziare dai Ministeri delle infrastrutture e della Mobilità sostenibile , della Cultura e della Transizione ecologica. L’ assistenza è organizzata su due livelli , in funzione del bisogno: standardizzata (Faq, linee guida, modulistica) e personalizzata , con la possibilità di formulare quesiti tecnici specifici per ottenere risposte dagli esperti da remoto (con base desk). Il servizio accessibile tramite Spid , è riservato agli iscritti al sistema ReGIS e, previa registrazione, ai Rup dei Ministeri progressivamente accreditati. Capacity Italy non è soltanto una piattaforma di assistenza tecnica , ma anche un cantiere di buone pratiche e di rafforzamento della capacità amministrativa, grazie alla “formazione sul campo” e allo scambio di competenze tra esperti, operatori e amministratori. Ogni domanda è preziosa, perché sarà di aiuto agli enti impegnati nella grande sfida del Pnrr. Leggi anche: Dalla Fed all’ immobiliare Usa fino all’ indice Pmi: i trend della settimana Sanzioni, Milano in ginocchio: i risparmiatori italiani perdono più dei russi Schlein – Meloni: “Giorgia è figlia del patriarcato. Vedo solo odio in lei” M5s, consiglio nazionale d’ urgenza. Nel pomeriggio il processo a Di Maio Lecce, uccide la moglie a coltellate e poi si suicida: emergenza violenza Cristiano Ronaldo alla Roma con Mourinho: i tifosi giallorossi sognano lo scudetto Ultime notizie di gossip 19 giugno 2022 – Affaritaliani Vanessa Incontrada, il pubblico di Napoli le canta “Sei bellissima” Gruppo Sella, al via una nuova sottoscrizione del “Btp Italia” Gruppo Cap, inaugurato il nuovo headquarter a emissioni zero Iscriviti alla newsletter Commenti Ci sono altri 0 commenti. Clicca per leggerli.

FONTE: https://www.affaritaliani.it

Potrebbe interessarti anche